Letto a castello in abete massello

Codice: DOLCE2232-A
Prezzo da scontare IVA compresa
  • 1.180,00€

Il letto a castello con particolari blu, completamente realizzato in legno massello di abete. Questo letto si adatta all’arredamento di una cameretta per bambini.

  • Letto predisposto per reti senza gambe da 190 x 80 cm, non incluse.
  • Supporti per reti inclusi nel prezzo.

Principali materiali utilizzati

  • Questi mobili sono realizzati in legno massello di abete.

La collezione "Il Mobile Classico - Abete":

I mobili di questa linea, inseriti nella collezione "Il Mobile Classico - Abete" sono una raccolta di mobili destinati all’arredamento di tutta la casa. Questi mobili saranno amati dagli appassionati del legno massello, in quanto costruiti in abete. L’abete è un’essenza tipica di tutto l’arco alpino e si presta alla produzione di mobili e sculture.

Principali finiture disponibili

Questi mobili sono disponibili con tenui colori che evidenziano la venatura del legno. Sono disponibili il rosa, l’azzurro, il verde, il blu e il bianco spazzolato. Questi colori sono visibili tra le immagini aggiuntive. Altri colori sono disponibili a richiesta. Sono disponibili diverse alternative di maniglie, senza variazioni di prezzo. I modelli disponibili sono il pomolo in porcellana, il pomolo a bottone, il pomolo a fiore e la maniglia zigrinata.

Mostra di più


Montaggio
Montaggio semplice
Consegna stimata
Consegna in 30-35 giorni
Dimensioni
L. 93.00cm
A. 186.00cm
P. 205.00cm
Qtà
Generico
Stile Mobili classici
Venatura del legno Pino e abete
Collezione Il Mobile Classico - Abete
Catalogo Dolce notte pg. 85
Montaggio Montaggio semplice
Tempi di consegna Consegna in 30-35 giorni
Cubatura 0,24
Letti
Dimensione letti Letti a castello
Testata letti Letti in legno
Contenitore letti Letti senza contenitore
Prezzo da scontare IVA compresa
  • 1.180,00€


Prodotti correlati


Camera in abete massello
4.689,00€

Camera in abete massello

Cameretta con lettino a castello in legno masssello di abete.Principali materiali utilizzatiQue.. »